Fiorellini salati ripieni

Antipasti

Fiorellini salati ripieni
  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 25 min
  • Cottura: 25 min
  • Dosi per: 4 persone
  • Costo: basso
  • Nota: + il tempo di rassodamento dell'impasto

Come trasformare la vostra tavola in un campo fiorito? Con i fiorellini salati ripieni, piccole delizie di petali di pasta frolla rosa, colorata con le barbabietole, e al centro una deliziosa crema di carote e parmigiano per simulare il polline. Una ricetta davvero graziosa, ideale per stuzzicare l'appetito dei vostri bambini e offrirgli una pietanza allo stesso tempo nutriente. Se preferite colorare i fiori diversamente i fiorellini salati, potete aggiungere all'impasto una purea di zucca, cotta prima in forno, per renderli di un colore arancio. A questo punto sarà divertente invertire i colori, realizzando una crema di carote viola! Divertitevi a scegliere gli ingredienti più colorati con i vostri bambini e a dar vita ai fiorellini salati ripieni!

Ingredienti per la frolla (per 12 fiorellini)
Burro freddo 100 gr
Farina tipo 00 200 gr
Barbabietole 60 g
Acqua fredda 30 ml
Per la crema di carote
Rosmarino 2 rametti
Parmigiano reggiano grattugiato 30 gr
Olio di oliva extravergine q.b
Sale 1 pizzico
Carote 430 g

Preparazione

Per preparare i fiorellini salati ripieni iniziate dall'impasto: pulite e tagliate a cubetti le barbabietole (1), versatele in una ciotolina e aggiungete poca acqua (2), quindi frullatele con un frullatore ad immersione (3).

Ora che avete ottenuto una purea di barbabietole (4), tenetela un momento da parte. In un mixer unite la farina setacciata e il burro freddo di frigo a pezzetti (5), quindi azionate brevemente le lame per realizzate la sabbiatura (6).

Ponete il composto su un piano di lavoro creando la classica fontana. Al centro versate la barbabietola ridotta in purea (7) e mescolate prima con una forchetta, poi impastate velocemente con l'aiuto di una spatola per impasti (8) e a mano (9). Sigillate il composto con pellicola trasparente e riponete in frigorifero a rassodare per almeno 30 minuti.

Dedicatevi intanto alla crema di carote: pelate le carote e tagliatele a fette spesse 3-4 mm (10) ; distribuitele su una leccarda foderata con carta da forno, irroratele con un filo d'olio e qualche rametto di rosmarino (11). Potete cuocerle in forno statico preriscaldato a 200° per 10-15 minuti (180° per 5-10 minuti se forno ventilato). Una volta cotte, sfornatele (12)

e frullatele con un frullatore ad immersione (13). Quando le avrete ridotte a crema, unite il Parmigiano Reggiano grattugiato (14) e mescolate prima di trasferire la crema in una sac-à-poche. Ora potete tirare fuori dal frigorifero la pasta frolla e stenderla dello spessore di circa 2-3 mm (15).

Con uno stampo a forma di fiore di 10 cm di diametro circa, ricavate 12 fiorellini con 5 grandi petali (16). Inserite i fiorellini in uno stampo da mini muffin  praticando una leggera pressione al centro (17). Con i ritagli di pasta create una pallina di impasto e avvolgetela nella pellicola, vi sarà utile per far aderire l'impasto dei fiorellini negli stampini e creare lo spazio perfetto per la crema di carote (18);

ora con la sac-à-poche farcite i fiorellini (19), quindi infornateli in forno statico preriscaldato a 180° per 15-20 minuti (se usate forno ventilato 160° per 10-15 minuti). Una volta cotti (20) sfornate i fiorellini salati ripieni, fateli intiepidire quindi sformateli (21) e serviteli ai vostri bambini!

Conservazione

Conservate i fiorellini in frigo per un paio di giorni, riscaldandoli prima di servirli. Potete congelare la pasta brisè e tirarla fuori al bisogno. Potete conservare la crema di carote in frigo per 2-3 giorni coperta con pellicola.

Consiglio Se un giorno avete tempo per giocare con i colori e volete esagerare, potete realizzare un mazzo di fiorellini di diversi colori, usando il concentrato di pomodoro per i petali rossi, la zucca per gli arancioni, lo zafferano per i gialli e bietole, spinaci o broccoli per i verdi. Ai più golosi, invece, consiglio l'imperdibile variante dolce: scommettiamo che i fiorellini sono buoni anche con un morbido cuore di confettura, crema o Nutella, magari con una spolveratina di granella di nocciole tostate?

    Altre ricette golose