Funghetti di caprese

Antipasti

Funghetti di caprese
  • Difficoltà: molto bassa
  • Preparazione: 15 min
  • Dosi per: 4 persone
  • Costo: molto basso

Chi non conosce i puffi, gli animaletti blu che vivono nel bosco e abitano case ricavate nei funghi? Si tratta di una specie non commestibile, ma voi potrete renderli tali portando in tavolta dei funghetti di caprese che ricorderanno proprio le casette dei puffi! Sono molto semplici da realizzare, basterà privare i pomodorini dei semi e adagiarli sulle mozzarelline! Scoprite come è facile creare le macchioline bianche tipiche di questa varietà di funghi e divertitevi a realizzarli con i vostri bambini!

Ingredienti per 12 funghetti
Pomodori ciliegino 12
Mozzarella bocconcini 12
Insalata songino (facoltativa) per decorare q.b.
Maionese q.b.
Aceto balsamico crema q.b (facoltativo per decorare)

Preparazione

Per preparare i funghetti caprese, lavate i pomodori ciliegino e tagliateli a metà (1). Con uno scavino (oppure un cucchiaino) privateli dei semi (2-3).

Tagliate un pezzettino di mozzarellina (4) per fare in modo che poggino in maniera più salda, quindi adagiate sopra ciascuna mozzarella la metà di pomodoro per simulare la calottina del fungo (5-6).

Versate un pò di maionese in una sac-à-poche usa e getta a cui potete praticare un piccolo forellino: picchiettate ciascun funghetto per creare le tipiche macchioline (7-8). Per realizzare quelle scure potete utilizzare l'aceto balsamico in crema, quello più denso che trovate. Servite i i funghetti caprese adagiati su un letto di insalata songino per simulare un prato (9)!

Conservazione

Potete conservare i funghetti caprese in frigorifero per 1-2 giorni in un contenitore ermetico.
Si sconsiglia la congelazione.

Consiglio Dato che i pomodorini non sono fissati con uno stecchino, ma semplicemente appoggiati sulla mozzarella, i funghetti andrebbero preparati e serviti al volo. Se li fate in anticipo, vi consiglio di tenerli in frigo fino al momento di servirli.

    Altre ricette golose