Fusilli con pesto di barbabietola

Primi piatti

Fusilli con pesto di barbabietola
  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 20 min
  • Cottura: 45 min
  • Dosi per: 4 persone
  • Costo: basso

Volete sorprendere i vostri bimbi con un primo piatto colorato che li lascerà letteralmente a bocca aperta?
Provate i fusilli con pesto di barbabietola, una pasta genuina e gustosa condita con il pesto di barbabietole che certamente non passerà inosservata sulla vostra tavola.
Il colore intenso della barbabietola infatti donerà una tinta amaranto al formato di pasta che sceglierete di condire.
Proprio per questo motivo il pesto di barbabietola è la pietanza ideale da offrire ai bambini che gusteranno con piacere questa pasta colorata!

Ingredienti per la pasta
Pasta 400 g tipo fusilli bucati corti
Sale q.b.
Pinoli q.b.
Basilico qualche foglia
per il pesto di barbabietola
Panna fresca liquida 150 ml
Pinoli 50 g
Parmigiano reggiano 50 g grattugiato
Olio di oliva 130 ml
Limoni 1 il succo
Basilico 6 foglie
Timo 3 rametti tritato
Barbabietole 400 g lessate

Preparazione

Per realizzare i fusilli con pesto di barbabietola iniziate pelando le barbabietole (1), poi affettatele ricavando delle fette spesse circa mezzo centimetro (2). Foderate una leccarda con carta da forno e distribuite le fette di barbabietola in modo che non si sovrappongono. Conditele con un filo di olio di oliva, sale, il timo tritato (3) e cuocete in forno statico preriscaldato a 200° per 35 minuti (180° per circa 25 minuti se forno ventilato).

A cottura ultimate lasciate raffreddare la barbabietola poi trasferitela in un mixer dotato di lame, unite i pinoli (potete lasciarne alcuni da parte da aggiungere per guarnire il piatto finale) (4), l'olio di oliva e azionate il mixer per frullare il composto, per pochi istanti. Poi incorporate anche il basilico (5), il parmigiano reggiano grattugiato (6) e azionate nuovamente il mixer per ottenere un composto omogeneo.

Trasferite il composto in un contenitore dal bordo alto e versate la panna fresca liquida (7); frullate il composto con un frullatore ad immersione (8) per ottenere una crema densa Unite anche il succo di un limone filtrato (9),

mescolate con un cucchiaio per incorporare il succo (10). Tenete da parte il pesto e ponete sul fuoco una pentola d’acqua salata, quando raggiungerà il bollore versate i fusilli e cuoceteli al dente (11). Nel frattempo trasferite il pesto di barbabietola in una padella ampia (12);

quando la pasta sarà al dente, scolatela e trasferitela direttamente in padella (13) , fate saltare per pochi secondi la pasta per insaporirla con il pesto e poi aromatizzate con dei pinoli e qualche foglia di basilico (14). Servite i fusilli con pesto di barbabietola ben caldi (15)!

Conservazione

Si consiglia di consumare subito i fusilli. Potete conservare il pesto di barbabietola in frigorifero al massimo per un paio di giorni. E’ possibile congelarlo.

Consiglio Per un gusto più leggero potete usare il latte in alternativa alla panna. Per aromatizzare il pesto potete scegliere altre erbe aromatiche come la menta per conferire una nota fresca alla preparazione.

    Altre ricette golose