Muffin di spinaci con carotina

Antipasti

Muffin di spinaci con carotina
  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 20 min
  • Cottura: 40 min
  • Dosi per: 12 persone
  • Costo: basso

I vostri bambini proprio non vogliono saperne di mangiare gli spinaci? Avete mai provato a realizzare dei muffin con gli spinaci? Piccoli bocconcini ricchi di spinaci e realizzati con un impasto molto saporito a base di ricotta e parmigiano per rendere irresistibili e sfiziosi questi muffin salati.
Questi muffin sono un antipasto ideale da servire anche in occasione di buffet come finger food. A
 volte basta poco per prendere per la gola i vostri bambini, con la ricetta dei muffin di spinaci li conquisterete tutti al primo assaggio!

Ingredienti per 12 muffin
Carote baby 12
Burro 10 g
Farina 00 200 gr
Latte 100 ml
Olio di semi di girasole 100 ml
Uova 3 medie
Ricotta 80 g
Spinaci 300 g
Parmigiano reggiano 160 g
Lievito chimico in polvere per le preparazioni salate 10 gr
Sale q.b.
Olio di oliva extravergine q.b.

Preparazione

Per realizzare i muffin di spinaci iniziate lavando gli spinaci, poi scaldate un filo di olio in padella e versate gli spinaci senza asciugarli (1), coprite con il coperchio (2) e lasciateli cuocere finché non saranno morbidi (3).

Trasferite gli spinaci cotti in un contenitore alto e stretto, incorporate il latte (4) e frullate con un mixer ad immersione fino ad ottenere una consistenza cremosa (5). Pelate le carotine baby (6),

spuntatele dal lato più stretto mantenendo il gambo verde (7). Fatele saltare in padella con una noce di burro per renderle saporite e croccanti (8) e poi tenetele da parte. Passate ad occuparvi dell’impasto: setacciate la ricotta con un colino per renderla più cremosa (9),

poi setacciate anche la farina insieme il lievito (10) e in un’altra ciotola sbattete le uova (11), versate a filo l’olio di semi sempre mescolando con la frusta (12),

incorporate la ricotta (13), la crema di spinaci (14) le polveri setacciate (15).

Per ultimo versate il Parmigiano Reggiano grattugiato (16). Trasferite l’impasto dei muffin in una sac-à-poche (17); foderate con i pirottini di carta uno stampo da 12 muffin e farcite ciascun pirottino con il composto fino all'orlo (18).

Per terminare ponete al centro di ogni muffin una carotina lasciando che il gambo fuoriesca dall’impasto (19). Cuocete i muffin in forno statico preriscaldato a 180° per 30 minuti (se forno ventilato a 160° per 20-25 minuti). Verso la fine della cottura coprite i ciuffi dei gambi con la carta stagnola per non farli bruciare (20). Trascorso il tempo di cottura, sfornate i muffin (21) e lasciateli intiepidire prima di gustare i vostri muffin di spinaci.

Conservazione

Potete conservare i muffin di spinaci in frigorifero, chiusi in un contenitore ermetico, per un paio di giorni al massimo. Al momento di servirli, se lo desiderate, riscaldateli in forno per un paio di minuti. E' possibile congelare i muffin già cotti e riscaldarli in forno prima di servirli.

Consiglio Se gli spinaci non fanno per voi, potete ottenere il colore verde sostituendoli con i carciofi (più spenti) o le bietole (più accese). Invece, per un effetto arcobaleno che lasci tutti a bocca aperta vi basterà suddividere l’impasto base in tante parti quanti colori volete realizzare. Alla prima aggiungerete gli spinaci, alla seconda le carote (o lo zafferano), alla terza le barbabietole frullate, alla quarta il concentrato di pomodoro, alla quinta la zucca (dopo averla passata con il frullatore a immersione)…

    Altre ricette golose