Nidi di patate con polpettine

Secondi piatti

Nidi di patate con polpettine
  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 40 min
  • Cottura: 25 min
  • Dosi per: 4 persone
  • Costo: basso

Nessun bimbo sa resistere ad un piatto di polpette o patatine fritte, pensate di mettere insieme queste due pietanze che sono tra le preferite di tutti i bambini e formare un piatto unico gustoso e sfizioso.
Ecco un’idea: i nidi di patate con polpettine, gustosi fili di patate gialle e americane che creano un nido colorato che avvolgono delle deliziose polpettine al forno con un cuore di scamorza filante. Simpatici e divertenti i nidi di patate con polpettine faranno gola a grandi e piccini!

Ingredienti per 20 polpettine
Carne bovina trita di vitello 250 gr
Pane raffermo 500 gr
Latte 150 ml
Grana padano grattugiato 50 gr
Uova 1 medio
Scamorza (provola) 100 g
Noce moscata q.b.
Sale q.b.
per 4 nidi
Patate a pasta gialla 2
Patate americana 1
Olio di semi q.b. per friggere

Preparazione

Per realizzare i nidi di patate con polpettine iniziate dalle polpette: ricavate la mollica da una pagnotta di pane raffermo (1) e ammollatela nel latte per qualche minuto (2); intanto tagliate la scamorza a cubetti molto piccoli. In una ciotola mescolate la carne macinata di vitello con la mollica ben strizzata (3),

il Grana grattugiato (4), un pizzico di sale, un po' di noce moscata grattugiata e 1 uovo (5). Impastate tutti gli ingredienti con le mani; quando avrete ottenuto un impasto omogeneo, prelevate circa 25 gr di impasto alla volta, formate un incavo centrale (6)

riempitelo con un pezzo di scamorza (7) e modellate con in palmi delle mani a forma di pallina (8). Ponete le polpettine su una leccarda rivestita con carta da forno (9) e cuocetele in forno a 200° per 15 minuti.

A cottura ultimata sfornate le polpettine e lasciatele intiepidire (10). Intanto pelate (11) e lavate bene le patate. Con l'apposito attrezzo, riducete le patate gialle in sottili e lunghe rondelle (12),

procedete allo stesso modo con le patate americane (13). Scaldate dell'olio di semi in una padella capiente, la temperatura ottimale sarà 170°-180° (14), da controllare e mantenere con un termometro da cucina; friggete le patate per pochi secondi (15).

Scolatele bene dall'olio in eccesso (16-17), lasciatele asciugare su carta assorbente. Prelevate un po' di fili di patate e intrecciateli tra loro, per formare un nido. Servite i nidi di patate con 5 polpettine all'interno (18)!

Conservazione

Conservate le polpettine in frigo per 2-3 giorni, riscaldandole all'occorrenza. Potete anche congelarle una volta cotte e consumarle entro 1 mese. Consumate subito i nidi di patate, se avanzano conservateli in frigo per 1 giorno.

Consiglio Per le polpettine potete utilizzare la carne che preferite oppure anche il pesce. Se non disponete dell’apposito attrezzo per tagliarle le patate potete ridurle a julienne con una mandolina.

    Altre ricette golose