Pulcino di polenta con spezzatino

Secondi piatti

Pulcino di polenta con spezzatino
  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 30 min
  • Cottura: 60 min
  • Dosi per: 4 persone
  • Costo: basso

La carne bianca piace molto ai bambini perchè è tenera, delicata e il petto di pollo è proprio un classico! Ma come renderlo più goloso? Con questa ricetta potrete scoprire un piatto davvero originale che stupirà anche i più grandi: il pulcino di polenta con spezzatino infatti è un piatto appetitoso e divertente da preparare.
Con la polenta creerete un delizioso pulcino giallo realizzando il becco, le zampette e gli occhi con carote, formaggio e olive nere. Lo spezzatino di pollo, cotto con brodo vegetale e aggiunta di panna, simulerà il terreno in cui far razzolare il pulcino. Ricordatevi di tagliare la carne a bocconcini molto piccolli così sarà più facile per i vostri bambini gustare il pulcino di polenta con spezzatino!

Ingredienti per la polenta (per 4 pulcini)
Acqua 400 ml
Olio di oliva extravergine q.b
Sale 1 pizzico
Polenta 100 g
Per lo spezzatino
Pollo 400 gr petto
Brodo vegetale 150 ml
Cipolle mezza
Panna fresca liquida 50 g
Farina tipo 00 10 gr
Timo 2 rametti
Soia salsa 20 gr
Sale 1 pizzico
Per decorare
Olive nere 2
Carote 1
Scamorza (provola) 1 fetta

Preparazione

Per preparare il pulcino di polenta con spezzatino, preparate il brodo vegetale, poi dedicatevi alla polenta: in un tegame molto capiente versate l'acqua, fate bollire, aggiungete salate grosso a piacere, un filo d'olio d'oliva e versate la farina per polenta a pioggia poco alla volta (1). Mescolate inizialmente con una frusta (2) poi proseguite con un mestolo di legno per amalgamarla bene. Quando la polenta sarà pronta, versatela su un vassoio non molto alto foderato con carta da forno, livellandola con una spatola (3); mettetela da parte a far raffreddare completamente a temperatura ambiente.

Intanto dedicatevi allo spezzatino di pollo: tagliate il petto di pollo a fette (4) e poi riducetelo a dadini piccoli (5), circa mezzo centimetro. Mondate anche la cipolla e tritatela finemente (6),

quindi versatela in un tegame per farla rosolare con un filo d'olio (7). Poi aggiungete il timo tritato (9) e lo spezzatino di pollo (9); fatelo rosolare qualche istante a fuoco vivace mescolando con un cucchiaio di legno per evitare che si attacchi al fondo.

Aggiungete il il brodo vegetale (10), salate a piacere e fate cuocere con il coperchio per circa 30 minuti (11), mescolando di tanto in tanto. Nel frattempo preparate anche la salsa da aggiungere al pollo: in una ciotolina versate la panna fresca liquida e aggiungete la farina setacciata (12).

Lavorate gli ingredienti con una frusta (13) e aggiungete questo composto allo spezzatino, poco prima del termine della cottura (14-15).

Unite anche la salsa di soia (16), mescolate e spegnete il fuoco. Ora riprendete la polenta che nel frattempo si sarà raffreddata e ritagliate il corpo e la testa del pulcino con due coppapasta (17), uno più grande e uno più piccolo: noi abbiamo usato per il corpo 6,5 cm e 4,5 cm per la testa. Con la polenta avanzata potete realizzare le alette. Dalla fetta di scamorza (o di un formaggio a pasta morbida) ricavate il fondo dell'occhio del pulcino (18);

mentre dalle fettine di carota ritagliate un triangolino che sarà il becco (19) e dei bastoncini per ottenere le zampette (20). Siete pronti per comporre la vostra ricetta: su ciascun piatto da portata disponete lo spezzatino come se fosse il terreno, poi adagiate i due dischi che compongono il pulcino e il fondo dell'occhio (21).

Decorate con un pezzetto di oliva nera per la pupilla, il becco (22), l'aletta e le zampette (23) per completare la figura e servite il pulcino di polenta con spezzatino ai vostri bambini (24)!

Conservazione

Conservate la polenta per 1 giorno al massimo in frigorifero coperta con pellicola trasparente.
Potete conservare lo spezzatino coperto con pellicola trasparente per 1-2 giorni al massimo.
Potete congelare lo spezzatino se preferite, solo se avete utilizzato ingredienti freschi non decongelati.

Consiglio Potete arricchire lo spezzatino con dadini di verdura, come carote, zucchine, patate e omettere la salsa di soia se pensate che non sia gradita ai vostri bambini!

    Altre ricette golose